chiudi

stampa
SCHEDA INFORMATIVA
Qualità e cambiamento: l'apprendimento delle lingue straniere
Descrizione Il sistema scolastico italiano si confronta da anni con il tema della ricerca di qualità. Nel Trentino, ne è testimonianza forte l’esistenza del Comitato Provinciale di Valutazione del Sistema Scolastico, istituito nel 1991 per fornire alla Giunta Provinciale elementi proprio per valutarne la qualità. Il Comitato commissiona indagini e stila Rapporti triennali, l’ultimo dei quali, del 2001, porta un titolo paradigmatico e programmatico insieme: Oltre la qualità diffusa. Esso suggerisce due riflessioni: la prima, che il sistema trentino nel suo complesso possieda molti elementi di qualità; la seconda, che non abbia finito di progredire, e che quindi debba andare oltre, in un cammino continuo verso un’eccellenza che si rimette in gioco giorno per giorno, col mutare delle condizioni del sistema stesso. In questo percorso, le lingue straniere sono in primo piano. Nei Rapporti del Comitato esse hanno sempre avuto un’attenzione particolare, tanto da meritare una pubblicazione dedicata nel 2000, Lingue straniere verso l’Europa. Né le lingue stanno a cuore solo agli addetti ai lavori: la comunità intera ne segue da tempo l’evoluzione con interesse e partecipazione.
Autore Sandra Lucietto
Aggiornamento 25/05/2006
visualizza

scarica (3108 kb)

IPRASE DEL TRENTINO Istituto Provinciale per la Ricerca e la Sperimentazione Educativa