Home
home page > prodotti > materiali_di_lavoro > dislessia English

A Come si diagnostica
La diagnosi può essere fatta a partire dalla seconda classe elementare.
L’A.I.D. (Associazione Italiana Dislessia) ha messo a punto un protocollo diagnostico di base per la valutazione dei disturbi di apprendimento della lettura, scrittura e calcolo che può essere utilizzato dallo specialista attraverso specifici test. Il protocollo prevede:
Valutazione della presenza-assenza di patologie neurologiche;
Valutazione della presenza-assenza di deficit uditivi o della visione;
Colloquio psicodiagnostico per la valutazione dell’equilibrio emotivo del bambino;
Valutazione neuropsicologica con prove standardizzate che riguardino:
- livello intellettivo 
- lettura nelle componenti di correttezza e rapidità sia di un brano, che di parole e di non parole;
- scrittura nella componente di dettato ortografico;
- calcolo nella componente del calcolo scritto e del calcolo a mente.
- velocità di denominazione delle sillabe.
Il protocollo di base va integrato con:
Valutazione, nelle prime classi elementari, delle competenze linguistiche e metafonologiche;
Valutazione della comprensione del testo;
Valutazione neuropsicologica della memoria e delle competenze prassiche.

IPRASE Istituto Provinciale per la Ricerca e la Sperimentazione Educativa
Via Gilli 3 (località Centochiavi) 38121 Trento Tel. 0461 494360 Fax 0461 494399

webmaster