Fare matematica con i documenti storici. Volume per l'alunno (scaricabile)
Una raccolta per la scuola secondaria di primo e secondo grado
 
Abstract: Questo libro è una raccolta di documenti scritti da matematici del passato, alcuni vissuti più di 3000 anni fa. Lo scopo è imparare meglio la matematica, ma in maniera diversa cioè senza dover memorizzare dati e formule. Si potrà imparare molto anche sulla storia della disciplina scoprendo come hanno ragionato i matematici e per quali motivi hanno scritto le loro opere; si capirà che essi non erano solo europei. Ci sarà l’occasione perché collaborino assieme gli insegnanti di matematica, di lettere e di filosofia. I documenti sono quasi tutti in lingua italiana. Alcuni sono la copia dell’originale e conservano i caratteri tipografici antichi. Per ognuno sono previste delle attività grazie alle quali interpretare il contenuto o approfondire qualche aspetto che saranno una guida al ragionamento e non un modo per rendere banale la comprensione dei documenti. Esse richiederanno di rileggere per raccogliere informazioni, di fare dei calcoli o dei ragionamenti simili a quelli dell’autore, di risolvere esercizi e problemi. Lo studente con già un buon profitto in matematica potrà approfondire la propria preparazione, mentre chi ha qualche difficoltà troverà lo spunto per affrontare in modo diverso alcuni concetti fondamentali e per imparare a leggere un libro di matematica.
 
A cura di: Adriano Demattè
 
Edizione:  Trento,  Provincia Autonoma di Trento - IPRASE del Trentino,  2006 
 
Visualizza