Prepotenti, vittime e spettatori (esaurito)
Indagine sulle prepotenze nelle scuole della Valle di Fiemme
 
Abstract: Queste sono solo alcune tra le tante testimonianze della complessa casistica delle prepotenze tra i ragazzi. Esse evidenziano una realtà nascosta agli occhi degli adulti, ma ben presente nella vita di ragazzi normali, cresciuti in ambienti per nulla “straordinari”. La realtà delle prepotenze infantili è spesso sottovalutata nelle sue reali dimensioni psicologiche, confondendo l’apparente leggerezza degli episodi con la gravità delle ricadute psicologiche. Questo volume conduce il lettore alla scoperta di tale dimensione relazionale ed emozionale, esaminandola da diversi punti di vista. Nella prima parte vengono tratteggiate le coordinate necessarie per la comprensione delle dinamiche psicologiche coinvolte (alla luce delle più recenti indagini condotte da studiosi italiani e stranieri). La seconda parte illustra i risultati di una ricerca sul campo (condotta in Valle di Fiemme), tra i ragazzi delle scuole elementari e medie. Nella terza parte vengono fornite indicazioni per un approfondimento delle strategie psicoeducative e didattiche per gli interventi di prevenzione e recupero. Il testo è rivolto ai genitori, interessati al problema, che vogliano comprendere meglio gli aspetti psicologici della questione. Si rivolge inoltre agli educatori ed agli insegnanti delle scuole dell’infanzia, elementari e medie, desiderosi di conoscere le metodologie di ricerca più recenti per la rilevazione dei fenomeni di prepotenza. Le indicazioni psicoeducative (redatte dal dott. Oliviero Facchinetti) forniscono, infine, puntuali suggerimenti ai genitori e agli insegnanti per la costruzione di un percorso educativo di prevenzione delle prepotenze gravi.
 
A cura di: Roberto Trolli con contributi di Oliviero Facchinetti
 
Edizione:  Provincia Autonoma di Trento – IPRASE del Trentino,  2003